Il veneziano per te, corsi di lingua!

Passate sti due giorni e mezzo a venezia…poi mi dite con parole vostre cosa avete imparato.

Fine della lezione

Vorrei dire grazie a tutti i miei (nostri) amici che han partecipato attivamente al corso di lingue, persone che arrivavano da molto fuori Venezia con accenti di paesi lontani si sono adeguati ed applicati a fondo per la scoperta della nostra citta. C’ erano le due che ho preso a capocciate in stazione di mestre e i due che (porcozzio) avrei voluto andarmeli a prendere a piedi in tangenziale…

Dico grazie anche ai miei aiutanti in loco, loro lo sanno bene chi sono…c’è quella che è arrivata più tardi ma non per ultima col biondo, c’è quella che mi ha fatto sentire dolce lu lu…c’è quello del cocae, c’è quello mio e c’è quello di tutte le altre.

…il mio pensiero ricorrente dei tre giorni è stato: "Perchè prenderlo tanto nel culo dalle persone vicine quando posso star bene con quelle lontane, Qualità mai quantità!"… ringrazio anche i miei vecchi e mio fratello che se lo meritano! Grazie!!!

Annunci

14 commenti

Archiviato in giorni fantastici, il veneziano per te corsi di lin

14 risposte a “Il veneziano per te, corsi di lingua!

  1. E io ringrazio la mamma capitana che mi accarezzava i capelli.
    Ecco, l’ho detto. Era una cosa beìssima.
    Anche se al ritorno i semafori eran tutti intenti a ballar la macarena e non ho ben capito perchè.

  2. è vero :-)
    mi ero accorta

  3. …si’ si anche io… era dolcissima la mamma della capitana vederla far quello… Buongiorno! buongiorno a tutti… non sono ancora completamente in bolla, ma sto arrivando!

  4. son riva dessora al ponte dei scalzi a gatomignao.

    vaben?

    se rinasso cocal so chi prendere di mira!

  5. ahahahah oki.
    ASpettiamo ZiaS

  6. Io il veneziano non l’ho imparato.
    Però ho imparato tante altre cose belle.

  7. Ah ah ah, una bella spedizione punitiva? :-D
    Il problema è saperlo con certezza ;-)

  8. scoasse, scoasse, scoasse, peocci, busatti, peocci, scoasse.

  9. …ecco … lo sapevo che avevo sbagliato

  10. eh vabbè ciò

    (anche io da piccolina dicevo busatti, mi raccomando con la esse di santo…quasi col sibilo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...