Meredith Grey

La tirannia del sentimento colpisce e stai sicura che ella ferisce bene e a fondo!

Hai tantissima voglia di vedere la tua amica del cuore, si perchè esistono lo sanno tutti, non vedi l’ora di farle uno spritz, un caffè, mostrarle le tue unghie i tuoi capelli, raccontarle delle tue ferie. La tua amica del cuore arriva e tu hai la faccia come il culo perchè non riesci mai a portare l’emozione fuori, te la tieni li a farsi i cazzi suoi nella tua testa, non puoi dire alla tua amica che le vuoi bene con parole tue, puoi solo farle un regalino e dire che lo hai preso per tutti, non le dirai mai che anche se lo hai preso a tutti per avere la tua via di fuga quel regalino era proprio per lei, l’unica a cui hai pensato davvero quando lo hai visto.

La mamma ti telefona per sapere come va e fai finta di ascoltarla anche se hai l’orecchio sul tg, le rispondi secca piuttosto che dirle che la chiami tra 5 minuti, fai così perchè non vuoi il momento di tranquillità per parlare con lei, preferisci far in fretta e furia, basta sentirsi, vive entrambe! Non serve che tu le dica che quel giorno sei stata male. Hai paura che lei quel giorno sia stata male.

Ti manca il tuo cuore e non vedi l’ora di tornartene a casa per abbracciarlo, per stringerlo per dirgli che lo ami con tutta te stessa. La  realtà è che poi arrivi a casa, lui è li che ti aspetta, ti accorgi che respira e sta in piedi, quindi supponi che non abbia avuto un incidente stradale catastrofico; Non lo abbracci, non lo stringi, non gli dici che lo ami. Lo saluti appena e schivi un bacio, gli vomiti addosso la rabbia della giornata lavorativa, l’incazzatura con sua madre, l’incazzatura con la tua, la preoccupazione per tuo fratello! Domani passerai l’intera giornata a sperare che non abbia avuto un incidente stradale, domani gli dirai che lo ami.

Meredith Grey lascia la mano prima che tu lasci la sua, si difende! Se cadi nel vuoto ti fai male ed è colpa tua, se ti fanno cadere nel vuoto ti fai male e ti hanno fatto del male e la paura di sentire ancora male ti seguirà tutta la vita! Io Meredith Grey la capisco, io son più Meredith Grey che Giacomo Uncino!

http://it.wikipedia.org/wiki/Meredith_Grey

 

 

 

Annunci

9 commenti

Archiviato in la di lei vita, nebbia, pink ladies

9 risposte a “Meredith Grey

  1. Io non la conosco da tanto tempo, ma lo sa io laporto nel cuore. O meglio la conosco da un po’ ma e’ da poco che parliamo senza quell’imbarazzante “allorRRRRa” a fingere che siamo lasciate solo ieri.
    Beh, mi creda pensavo alei, e pensavo proprio al suo cuore e a quanta strada lei abbia fatto per farlo uscire allo scoperto. Si’, certo e’ ancora un poco li’ al calduccio, con una copertina buttata sopra, per paura che glielo rubino o gli si ghiacci appena fuori… ma l’ho visto il suo cuore, che cercava di uscire fuori, e lei che lo teneva come un bimbo che ha appena cominciato a camminare : non si deve allontanare, non deve mai uscire dalla vista, i passi sono tentennanti.
    Ma mi creda, mia prode Capitana, lei e’ sulla strada giusta, presto mai piu’ capitan Uncino e la paura del suo cuore. Una Capitana nuova. Gia’ la vedo.
    (vado a studiare il look).

  2. io… qui sopra avrei lascaito un commento importante, porca zozza….

  3. io il link l’ho cliccato ma chi ha scitto quella roba li’ si droga e con roba cattiva anche, perche’ non ci si capisce una cippa di cazzo. di come sia meredith non son riuscita a farmene un’idea.

  4. grazie ZiaS, è da ieri che volevo dirglielo, si ricorda? “Che bene che stai coi capelli tirati su!”, ecco io volevo sorridere beccarmi il complimento e dire grazie e invece ho detto “Si lo so”…ma che cazzo voglio sapere?!
    Grazie

  5. Mi assomiglia un po quella Meredith, si fidi

  6. Provo a spiegarla:
    Sua madre medico chirurgo di grossa fama lascia suo padre e lo butta fuori di casa quando meredith aveva 5 anni, la madre fa questo per amore del primario di chirurgia col quale ha una relazione. Meredith soffre per anni la mancanza del padre e subisce anche il carattere merdoso della madre. Meredith nela vita conclude poco a nulla sino a che la madre si ammala di alshaimer e lei decide di fare il chirurgo nell’ospedale dove lavora l’ex amante della madre e lavora anche l’uomo ocn cui ha avuto una notte di passione.

  7. al 4: guardi che le so ste cose sa? guardi che se lei dice si’, vero? lo so che vuole dire, grazie, mi fa piacere che tu me lo dica perche’ anche a me piace quando li lego. E’ solo imbarazza, e’ quell’allora ripetuto, ‘ l’aver sempre paura di non meitarsi, u complimento, una carezza, un bacio, un abbraccio. Lo so, perche’ ci pensavo tornando a casa, e mi dicevo, non l’ ho abbracciata quanto avrei voluto, e anche a me e’ difficile farlo. Smetta di guardare telefilm e siguardi intorno: vedra’ quante Erika e Maria Cristina trovera’ a nuotare nelle stesse acque.

  8. Lo sa ZiaS che Meredith una volta è quasi morta affogata…so che mi ha appena detto di non guardarlo e di guardarmi intorno però mi è piaciuto che abbia usato l’acqua anche lei.
    Meredith, mettiamola così, mi ha aiutata a scrivere il post!
    Anche lei ZiaS ha pensato l’abbraccio la prossima volta? io si!

  9. “dietro questa maschera lo sai ci sono io
    quel che cerco quel che voglio lo sa solo dio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...