Troppi canali da chiudere in questa vecchia città!

Ieri ho fatto due parole con una persona cara, non posso dire che è un amico ma che è una persona cara si. Mi diceva che in questo periodo si lascia emozionare e che gli sta bene.

Io ci ho pensato a quello che mi ha detto, il bello delle persone care e non amiche alla fine è anche questo, magari ti dicono una cosa e poi non puoi ribattere sino a giorni e giorni a venire, però ci puo rimuginare quanto vuoi. Io penso che sia bello che questa persona abbia il periodo emozionale attivo e mi fa pensare al mio di periodo emozionale. Io le emozioni che vivo in questi giorni le sento quasi tutte come brutte emozioni, io che sono emotiva sempre in questi giorni mi accorgo che ho la mascella che trema di cattiveria, la voce che si incrina di rabbia, la pancia che scoppia di ira. Non sono le emozioni che voglio io queste. Allora mi chiedo, questa persona cara mi dice che in questo periodo si lascia emozionare, è possibile allora che prima o dopo  questo periodo il canale delle emozioni si possa chiudere? Posso io non farmi travolgere di rabbia? posso io avere il batticuore solo  per le cose belle? posso selezionare le mie emozioni? è nato prima l’uovo o la gallina?

Capitano: Sei ancora arrabbiata?

Capitana: No, non ero arrabbiata neanche prima…

Capitano: Però sembri arrabbiata!

Capitana: Ma adesso?

Capitano: Sempre

 

Annunci

6 commenti

Archiviato in la di lei vita, on duty, she's a maniac

6 risposte a “Troppi canali da chiudere in questa vecchia città!

  1. secondo me lo puoi fare, intendo non farti travolgere di rabbia. pero’ prima c’e’ bisogno di un momento per tirare il fiato, e poi magari trovi la forza di guardarti intorno e dare piu’ peso alle cose belle che a quelle che ti fanno arrabbiare. coraggio, passera’ anche questa.
    non fartene una colpa se sembri arrabbiata, perche’ non e’ colpa tua.
    capita. intanto, te ne sei resa conto, e’ gia’ molto. ;) :***

  2. io spero che il canale non si chiuda mai. nel bene e nel male. e non ci sono più le mezze stagioni.

  3. io non credo si possa chiudere il canale.
    capisco che vorrebbe lasciar passare le sensazioni piacevoli e fermare le “cattive emozioni”, ma non sarebbe umana.
    essere a comando mi fa pensare alle persone aride che non si lasciano mai andare.
    si puo’ cercare di non farsi travolgere dalla rabbia, un po’ alla volta, cercando di razionalizzare (che poi alla fine poche cose hanno veramente senso a farci perdere la tramontana) ma a diventare col canale aperto delle belle cose accadrebbe che non sapremmmo neppure piu’ assaporarle visto che conosceremmo solo quelle.
    dai capitana, settembre e’ vicino…
    e meno pippe!

  4. anonimo

    le emozioni belle come quelle brutte ci costringono a riflettere su noi stessi, ed è sempre buono. la rabbia non è sbagliata. capiamo meglio noi stessi quando stiamo male piuttosto che quando stiamo bene. chiudere un canale sarebbe come chiudere gli occhi, oltre che moralmente sbagliato sarebbe assai triste. e poi questo fa di lei una persona capace di sentire, ed è molto. e poi è vero:non ci sono più le mezze stagioni…fra troppo caldo!!!!! un po’ di pioggia ci starebbe proprio bene!

    johnny says

  5. bhe…ho camminato con un vulcano nella pancia per circa un mese. Ora si sta spegnendo. E’ che io, appena posso, erutto.
    Prova. Vedrai che si seda.

  6. credo che il dialogo col capitano ti risponda alle domande…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...