la lista dei desideri

Insomma ieri mi è stato dato un riconoscimento per lo sforzo della stagione. In verità mi hanno fatto molto ma molto bene le parole che son state dette nei miei confronti rispetto al riconoscimento, perchè il riconoscimento andrà in consumo, le parole, la situazione di una persona che mi ha chiamata in un ufficio per dirmi cose belle la ricorderò credo fino alla morte.

Ora ho questo riconoscimento tra le mani e sono nella fase del capire cosa ci voglio fare, giusto per quantificarlo ha il valore di una wii – con pedana wii fitness – con pacchetto wii sport, è un buon riconoscimento.

Ho pensato che potrei fare come niente fosse e tenerlo in portafogli e usarlo per le spese di tutti i giorni, l’abbonamento del pulmetto, i pranzi, le riviste, le sigarette, le colazioni…ma non mi pare la cosa giusta. Ho sentito mie colleghe che ci prenderanno una bella borsa, io ci ho pensato a una bella borsa, però dovrebbe essere davvero bella e io in realtà non voglio una borsa così bella, non adesso, non credo di volerla.

Ieri quando sono andata a letto pensavo alla mia busta coi soldini dentro e pensavo a qualcosa che vorrei prendermi, qualcosa che vorrei regalarmi ma che non mi regalerei generalmente e ho pensato a queste cose qui:

estensione capelli

vestitino blumarine

week end a Barcelona (però dovrei aggiungere un po’ di soldi)

cena al Cipriani

due giorni di trattamento benessere

un pomeriggio di shopping a Venezia (shopping da tanta resa poca spesa)

una bicicletta nuova (però dovrei aggiungere un po’ di soldi)

ecco…

 

Annunci

20 commenti

Archiviato in cose rosa, la di lei vita

20 risposte a “la lista dei desideri

  1. sarei per il week end via, se non barcellona allora si potrebbe andare in maremma o a roma o in emilia. cose così.

  2. nessun vestito, nessuna cena… un viaggetto anche meno che we a Barcellona, qualcosa che resti negli occhi e nel cuore ai due capitani, qualcosa che tra anni diranno “ti ricordi quando siamo stati a…”

  3. l’estensione ai capelli bella, ma finisce col rovinare e indebolire i tuoi
    vestito blumarine rimandabile e nn indispensabile
    week a barcellona tanta tanta roba, se puoi permetterti l’aggiunta
    cena naaa….
    giorni benessere alla grande, salutari per la emnte e il corpo, almeno quanto barcellona (e senza aggiunta!)
    venezia puoi aspettare la 13….
    bicicletta idem che barcellona, ma se intanto ne hai una, tanto vale sfoiare al trove…

    boh, fai te…. io mi son messa al posto tuo e mi son venute queste…

    ok, mi faccio i cazzi miei che non le ha chieste nessuno ._.

  4. concordo con la ziaS, assolutamente un viaggetto! Oppure metter da parte i soldini per il prossimo viaggione.

    Il soldino gratificante va speso per qualcosa di gratificante per creare altri ricordi belli.

    PS: le extensions? Naaaa!

  5. anonimo

    Tu e il capitano, un paio di giorni in centro benessere a farvi coccolare e a coccolarvi :-)

    Mariatn

  6. centro benessere pollice verso.
    son cose modaiole
    pussa via, cacca…

    VIAGGIO VIAGGIO VIAGGIO
    (se non si puo’ fare adesso si aspetta)

    a proposito di aspttare.io sto qui ancora ad aspettare quelle della Tailandia.
    no cosi’ per dire eh?

  7. cos’è che aspetta ZiaS della Tailandia? mi sfugge…

  8. Comunque….so qua:
    Grazie a tutte per i consigli, davvero li apprezzo e se devo essere sincera la mia prima idea ricadeva in qualcosa che coinvolgesse il Capitano…ma ci devo ancora pensare.

  9. LEFOTODELLATAILANDIA!!!!!

  10. …e un romantico week end a Venezia? la gondola… mano nella mano…. la foto sul ponte dei sospiri? i piccioni? la palla con la neve? la chiesa di Indiana Jones? il ponte della boxe? un frutto comprato sulla gondola che fa da banco? un salto al ghetto a comprare le cose buone?

    ehhh cosa ne dice?

    (affanculocivadodasola, non si affatichi a mandarmicicici)

  11. Io sceglierei l’ultima opzione:

    ecco…

    jeanduyacht

  12. mmm…

    puoi investirne una parte per un cavalletto su cui dipingere ed una bella scatola in legno zeppa di colori, tavolozza e pennelli…

    Scherzi a parte, tienili per qualche giorno, ala fine ti verrà sicuramente alla mente il modo migliore per spenderli…

  13. Extension, naaaaaaaaaaaaa
    (non considerare le mie viola), un bel week end, Barcellona, Roma, Vienna, Parigi, Roma, Amesterdam, Berlino, Roma, Roma, Roma…
    :D
    ho detto che potresti scendere a Roma?

  14. :) me la fai la matriciana se vengo a Roma?

  15. uhm, forse mi sfugge qualcosa: ma tu hai la wii? altrimenti prendila! io ho passato un’estate facendomi di mario kart :-)

  16. Tutta l’amatriciana che vuoi!
    E i salt’imbocca alla romana, la gricia, la carbonara, i carcofi alla giudia…un week end culinario!!

  17. tanto devo ingrassare…

  18. Mnasi…neanche visto, benvenuto!
    La wiiiiiiiiii mi piacerebbe son sincera e non ce l’ho, però…boh magari la prendo lo stesso non voglio che sia il mio regalo gratificante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...