mwahahahhahhahahah

si ciao!

 

proprio ciao! il percorso pedonale segnalato sono io.

Sono uscita di nuovo oggi in pausa pranzo, era ancora più bella di quella di qualche giorno fa, continuo a sconsigliare di far pausa pranzo con me se il fine è il riempimento libero della pancia ma se il fine è un altro vado daddio, davvero. Mi commuovo di lacrime di ilarità per un cartello di merda che non si caga veramente nessuno, e il bello è che lo trovo giusto, che non se lo caghi nessuno dico!  se non vuoi che ci passiamo mettici una rete elettrificata,altrimenti… Poi ho sentito il mio amico Guy che mi ha detto "mi sto mangiando a casa mia!" e mi è venuto da ridere ma non con malizia, ridevo perchè ho immaginato che castroni tiro giù io in inglese (o anche in italiano why not). Poi ho sentito il capitano che collassava in divano. Poi ho sentito la Deb e soprattutto ho visto la Deb. Poi mi son chiusa e aperta con me stessa, venti minuti che mi basto a piccole dosi, anzi mi avanzo anche. Venti minuti dicevo, io seduta su un jersey con le gambe tra le braccia, le calze tutte lucide per il sole, la voglia di togliermi la maglia che faceva caldissimo, la sigaretta, i telefonetti e io, io il percorso pedonale segnalato, impossibile a volte attraversarmi

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in cose rosa, la di lei vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...