oh ma dovreste vedere che bello…

avere un fidanzato è bello, avere un fidanzato che va via con la tua macchina è meno bello ma si sopravvive (un po’ a fatica quando lui decide di dare un bacio a un camion con la fiancata ma questo è un altro post e comunque si sopravvive). Avere un fidanzato che vi porta a spasso con la macchina è bello, soprattutto se fuori si gela, soprattutto se pensate di chiudere la giornata con una bella spesa carica, soprattutto se avete voglia di mettervi i tacchi così tanto per far signorina.

Se il fidanzato lavora e se il fidanzato ha la vostra macchina…magari vi attraversa la testa il pensiero di non uscire che tanto siete a piedi. Eh no. Non uscire che tanto si è a piedi è un pensiero proprio del cazzo…che tanto avete fatto l’abbonamento del pulmetto, abbonamento da quaranta euro al mese che quasi quasi io all’azienda dei trasporti una volta glielo dico che con quei soldi il pulmetto come minimo dovrebbe venirmi a prendere sotto casa e l’autista citofonarmi e aspettarmi cinque minuti se non sarò pronta…comunque… stamattina ci ho un pochetto pensato a se uscire o se non uscire, andare in giro da sola non mi pareva una bella idea, il freddo fuori non mi pareva una bella idea, e tutta la gente per saldi non mi pareva una bella idea. Allora mi son pensata a me al calduccio di casa, a stasera, a cucinare presto, a buttarmi in divano, a sonnecchiare, allo scazzo diddio di veder scendere il sole. Mi son fatta la borsa da uscita, quella che comprende il kit guanti caldi (anche se in onestà, lo dico per chi mi sta dietro, io ve lo giuro che in trent’anni di onorata vita non ho mai avuto mani tanto calde come in sti giorni e si anche all’aperto si), un libro, il lettore mp3, tre telefonetti, bancomat, sigarette (tante) e anche accendino, ho messo in borsa anche un paio di mutande che non si sa mai (questo è un consiglio della nonna), la crema per le mani (quella per ustionati da distrattezza), pastiglie per mal di testa e aspirina, iban della banca che si sa mai che volessi farmi un mutuo tra il parco e la piazza…quando una è organizzata…Mi son vestita pesante ma a cipolla e ho preso il famoso pulmetto delle 11,00. Ero tutta contenta, sono tutta contenta. Alla fine non volevo fare shopping ma ho pensato che per far la spesa di casa avevo voglia di un centro un po’ grande (che il negozio sotto da me ha tutto ma a volte è un po’ o ti mangi sta minestra o ti salti sta finestra e comunque la signora è un po’ cara, no davvero, a volte mi verrebbe da chiederle se ogni tanto mi fa il prezzo con l’occhio di riguardo, nel caso che si, beh, bel riguardo di merda) e allora ho fatto così…ore calde centro mestre e parco di san giuliano, e non mi sono mai fermata e ho camminato tanto tanto., poi ho preso un altro pulmetto e sono andata verso il centro commerciale. Arrivata al centro commerciale ero così contenta e così appagata che avrei voluto tornarmene a casa, invece ho telefonato alla mamma per dirle che ero li

Capitana: mamma…sai che sono al valecenter? ci son venuta in pulmetto…c’è il pulmetto che va al valecenter incredibile…

MammadellaCapitana: ahssi? brava…io ci vado sempre con la macchina. Quanto ci hai messo?

Capitana: un’ora e mezza…

MammadellaCapitana: sei al valecenter di marcon o in quello di verona?

…ecco, in effetti un’ora e mezza per far venti chilometri adesso come adesso mi par tanto, li comunque ero tutta contenta. Sono anche riuscita a prendere una marca di latte diverso da quello della tipa di sotto, si lo so che voi direte e chissenefotte? minchia è latte e non lo bevo neanche che ho l’intolleranza. Il punto è però che ho preso proprio un bel latte…e che ho passato proprio una bella giornata.

Adesso vado a scrivere a quelli dell’azienda del trasporto però…

Annunci

13 commenti

Archiviato in giorni fantastici, la di lei vita, shes

13 risposte a “oh ma dovreste vedere che bello…

  1. anonimo

    lo sapevo che avrebbe passato una bella giornata!
    qui piove
    zias

  2. ZiaS…mi mandi a stracagare ma io le voglio bene quando mi dice così.
    così che viene a piovere come aveva previsto dico…eheh

  3. qui mi sa che arriva il maltempodiddio…a parte che era messo a tiggi e vabene, c’è il cielo rossissimo

  4. troppo forteeeeeeeeee
    buona giornata va… :-)))))

  5. pensa che qui ieri c’era il sole e io volevo uscire a non fare shopping. Poi mi è rimasto un rubinetto in mano e allora ho chiamato l’idraulico che mi ha detto che sarebbe venuto nel pomeriggio, quindi l’ho aspettato, ma non è venuto – bastardo, nella calza solo carbone, ri-bastardo! – e poi era buio e freddo e non ho fatto niente. Però ho aggiustato il rubinetto col nastro americano. Fanculo all’idraulico!
    Stamattina, d’altro canto, c’erano trenta cemtimetri di neve. Ho fatto un pupazzo bruttissimo – che io creo solo mostroidi. Ma son contenta. Ecco.

  6. guarda MomY…sino a che siam contente va tutto bene. L’idraulico è una merdaccia…
    mio cugino fa l’idraulico, neppure la parentela gli ricorda di passare a sistemarmi il tubo quando ho bisogno che mi sistemi il tubo…idraulici.

  7. sguardodintesa…buona giornata anche oggi si, in effetti ho smontato pino.

  8. uno di lavoro
    uno personale
    uno perchè sono in fase di passaggi da un operatore all’altro.
    alla fine non rispondo a nessuno perchè non so quale sta vibrando quando sento vibrare.

  9. ecco. se mi dicevi, al valecenter ti ci portavo me.
    a natale son passata near flower village, ti ho pensata un sacco. poi penso sempre che c’hai da fare e tiro dritta. ecco.

  10. grazie :)
    prossima volta te lo dico. davvero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...