come può uno scoglio arginare il mare?

come può un controllore farti cambiare la giornata?

stesso principio, uguale proprio, funziona nel bene e nel male, funziona per le cose belle e per le cose brutte, è un fatto ed è vero. Una farfalla sbatte le ali qui e da qualche parte nel mondo succede un major disaster.

Stamattina ero sul pulmetto ed ero bella e tranquilla e insomma arriva il controllore e lo si sente il controllore perchè entra e attacca con l’urlo "signori buongiorno biglietti e abbonamenti" io li per li non l’avevo presa del tutto male ma già sentivo la puzza che stava per accadermi qualcosa di brutto. Da idiota che sono e per gentilezza mi son tolta le cuffie dalle orecchie e ho preso il lettore e l’ho cacciato in borsa, signori e signore…togliersi le cuffie dalle orecchie non è una cosa da fare, diventa per chi ci osserva un invito a far due chiacchiere. Ho dato il mio abbonamento al controllare che mi ha ringraziata e mi ha chiesto se ero proprio io nella foto, evito di dirgli "no è quella zoccola della mia gemellina" ma credetemi che lo penso e lo penso così forte che secondo me mi esce il fumetto dall’orecchio. Non gli dico un cazzo e gli faccio la faccia come a dire "guardami ebete" mi guarda e va a fare la multa a una…tempo neanche di infilare la mano in borsa per prendere ciò che fa di me una non serial killer (il lettore mp3) e sento prima puzza di cipolla fritta e poi "ciao erika!" – l’abbinamento puzza di cipolla fritta e ciao erika alle 6,52 am potrebbero invece tranquillamente far di me una serial killer. Da li la fine, questo è uno che era in classe con me alle medie…non lo vedevo dalle medie e non so come abbia fatto a riconoscermi che io alle medie ero proprio ciccio. Questo che non vedevo dalle medie avete idea di quanta vita sua avesse da raccontarmi?! anni e anni di vita, anni di vita puzzosi di cipolla fritta che era stato in un pub questa notte e non era ancora passato a casa.

Da questo post si evincono chiaramente due cose: cosa 1) non mi si deve parlare se io ancora non sono stata al caffè dalla vecchia e voi non siete mio fratello – cosa 2) di quelli che erano con me alle medie me ne strasbatto il cazzo, come di tutti quelli e quelle che ho lasciato andare in questa vita, per questo non ho ancora un account di facebook.

questa sarà una giornata di merda, lo so!

Annunci

5 commenti

Archiviato in la di lei vita, questa la so, shes

5 risposte a “come può uno scoglio arginare il mare?

  1. … se mai ti dovessi incontrare vedrò di portare con me una tazzina di caffè :-D

  2. beh almeno su Faccialibro quelli delle medie li puoi bloccare ;)

  3. Oneneo…si ma zitto!
    Xlthlx…dici rispetto a quelli delle medie in pulmetto?! si è vero ma, meglio trovare la soluzione per il pulmetto prima a facebook comunque non mi ci iscrivo.

  4. anonimo

    …se mai ti dovessi incontrare vedrò di portare con me la vecchia del caffè con la sua particolare macchina del caffè
    (mi pare che questi siano particolari importanti: caffè buono)

    Francesco

    (finché non troverò qualcuno che mi spieghi cos’è FB senza usare le parole “posto”, “vecchi amici” e “social network”, non penso m’iscriverò… anche perché i vecchi amici non esistono)

  5. Francesco…buono è importante bravo…e in silenzio, anche in silenzio è importante :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...