vi racconto quella del chicco.

Praticamente c'è questo mio amico Chicchello, lui è un mio amico 3d, di quelli che si va a bere insieme, a parte che tutte le volte che si va a bere assieme lui ha preso gli antipiretici e alla fine non beve.
sto concentrata e vi racconto di sto Chicco.
Chicco una sera (tardo pomeriggio) rientra da lavoro e vede la gatta nera in giardino tutta buttata sul prato con il vomito e forse la dissenteria e insomma non si cos'ha la gatta nera ma è un fatto che la gatta nera non stia bene.
Chicco porta la gatta dal veterinario che conferma che la gatta non sta bene e le fa una puntura per vedere se si riprende un pochetto.
Chicco e la gatta tornano a casa insieme.
Chicco esce con la fidanzata e lascia a casa la gatta che è ancora tutta in stato da ammalata.
A distanza di qualche ora Chicco rientra…arriva in giardino e vede la gatta che gli va incontro, tutta sana, tutta contenta, gli fa anche un po' di festa che è contenta di vederlo.
Chicco la accarezza felice, apre la porta di casa, va verso la sala e trova la gatta nera sul tappeto che vomita.
Colto dal dubbio "forse mi perdo qualcosa?" e con la faccia della mucca che guarda il treno, torna in giardino e vede la gatta nera che sta bene.
Ricapitolando:
gatto nero in giardino bene.
gatto nero in casa male.
chicco possiede un solo gatto.
uno dei due gatti non è il gatto del mio amico Chicco, è un fatto.
Dopo un'analisi accurata si capisce che il gatto di Chicco non è mai stato male, era solo che un gatto identico a quello del mio amico chicco era stato male nel giardino del gatto del mio amico Chicco.
Siccome la vita è bella e ci stupisce e questa cosa lo ha fatto ridere un bel po' (e anche a me)…il mio amico Chicco è tornato dal veterinario con la gatta che si è spacciata per sua…non ha detto al veterinario dell'errore e gli ha chiesto di curarla.
600,00 euro a preventivo e speriamo tutto bene.
secondo me, sta cosa di cui si sta facendo carico il Chicco è una di quelle cose che a parole farebbero tutti ma la reazione vera non la sai sino a che non ti succede.
per dover di cronaca: la gatta originale del mio amico chicco si chiama virgola (e l'ha chiamata così prima di quella cosa della suoneria del gattino virgola), la nuova gatta si chiama sòffy con la o aperta (però ad anagrafe è sophie).
LA COLPEVOLE

Annunci

5 commenti

Archiviato in bruno, cose rosa, filippo, i love them

5 risposte a “vi racconto quella del chicco.

  1. anonimo
    > sta cosa di cui si sta facendo carico il 
    > Chicco è una di quelle cose che a
    > parole farebbero tutti ma la reazione vera 
    > non la  sai sino a che non ti succede.
    
    
    

    Per me è l'esatto opposto, per un gatto che nemmeno conosco ci metto la pala e la fatica di scavare la fossa.
    600€ li spendo solo se me lo fanno spedire nello spazio con un razzo Ariane per il suo ultimo viaggio.
    Poi chissà, magari a trovarcisi dentro, uno pecca di incoerenza e lo fa curare…

    mav

  2. anonimo

    grazie capitana…e lo rifarei mille volte :)forse me la ridanno domani!

  3. E vissero felici e contenti. Gatte fortunate, vah.

  4. anonimo

    Donne, cosa aspettate…Il mio amico Chicco cura tutto…Spazio pubblicitario autogestito voluto da me medesimo e sottoscritto da tutti tranne che dalla fidanzata del chicco(che saluto).Isocci nei panni di Isocci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...