di contentezza.

poco fa pensavo a che bello quando ero piccolina e potevo vedere i puffi nel mentre della cena, era bello. Poco fa la mia insalata ha assunto un sapore diverso perché nel mentre della cena davano orazio caine in tv, cose che coi puffi non mi sarebbero accadute per dire.

il libro, la mia creatura, è nella fase di editing. Non lo ho mai detto ad anima ma io se c’era una cosa per la quale mi cagavo addosso era proprio l’editing. Non il come inizio? non il come finisco? non il e adesso cosa dico? non il varie. mi cagavo addosso con l’editing, anche coi grazie ero in difficoltà ma l’editing…qualcuno che legge e rielabora e lavora sopra a una cosa tua, è come se qualcuno prendesse un vostro lavoro di uncinetto, tutti voi fate uncinetto son sicura, e ne distruggesse delle trame per poi riuncinettarle e meglio e mettervi davanti all’evidenza che il suo è meglio.

Il mio editor non è così, che poi il mio editor sono almeno due ma uno è quello che mi contatta. Sono stati bravi e mi hanno trattata benissimo a me e alla creatura, hanno mosso poco, pochissimo, così poco che quasi non me ne sarei accorta (non è vero avevo contato anche le virgole per dire). Potevo chiedere più di così?

si.

il mio editor non legge il mio blog e ci sta, e insomma mi aveva rimosso un “pochetto”, presente quali no? “pochetto, cuoretto, telefonetto, pulmetto” ecco, quasi un marchio di fabbrica. Allora glielo ho detto che ci tenevo tanto e son tutta contenta che lo rimettano al suo posto.

Oggi comunque son contenta, è stata una giornata di inferno in ufficio per motivi che non sto a raccontare e ho il mal di testa dei campioni e la pancia che mi esplode a causa di un sandwich della macchinetta dell’ufficio, poi ho mangiato l’insalata mal volentieri perché uno ha tranciato una arteria nel mentre che io avevo l’insalata a mezz’aria su orazio caine, però sono contenta.

diciamo che se guardavo i puffi era meglio ma son contenta.

Annunci

3 commenti

Archiviato in cose arancioni, cose rosa, il tuo posto nel mondo, io ti amo e tu lo sai

3 risposte a “di contentezza.

  1. l’importante è che sei contenta

  2. no be’ rimuovere l’etto no eh, nessuno osi toccare *etto. sia esso pulmetto, cuoretto, pochetto o giù di li.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...