prossimi programmi e romantichezze.

Venezia questa mattina era tempestata di palloncini di colore bianco e rosso a forma di cuoretto, all’inizio ho visto solo quelli. Più mi avvicinavo al mio ufficio più aumentava il numero dei palloncini e hanno iniziato a far da comparsa dei boccioli di rosa. Poi si sono palesate delle cartoline a fondo bianco con disegnata la rosa e una scritta in nero a font ghirigorato, uno che chiedeva perdono a una ragazza.

Non ho neppure fatto in tempo a lasciarmi travolgere dalla romanticheria che ho subito pensato a che cazzo avrà mai combinato quello la per chiedere perdono in quella  maniera.  A me non è mai successo che un uomo mi abbia chiesto perdono così, mai. Non mi è neppure mai successo che un uomo abbia spruzzato il mio nome con la bomboletta spray su un guardrail.  Non mi è neppure mai successo che un uomo si sia appostato al mio balcone tutta la notte e non è mai successo che un uomo mi salvasse da una torre segreta di un castello.

E’ perché hanno capito che fondamentalmente non mi interessa, il capitano ha capito che la cosa più sensata da fare con me è i portarmi a mangiare pesce vivo o mucca cruda, i miei passato pure han capito che del bacio perugina non mi interessava un gran cazzo del biglietto e che mi interessava il cioccolato e la puntona di nocciola o del cioccolato o in ogni caso cibo.  I miei fornitori han capito che un campione assaggio vale più di cento riunioni coi commerciali. Mangiare pane e salame è meno romantico di caviale e champagne ma è la mia combinazione vincente.

In questo periodo dell’anno, come sempre, stringo il bigliotto per il vinitaly, seguirà mia foto nel sacro abbraccio con la mucca di plastica del locale dove andrò a procacciarmi del nutrimento solido per il mio stomaco all’uscita del vinitaly.  La foto che ci facciamo io e la mucca di plastica ogni anno da tre anni a questa parte è comunque un pochetto romantica.

Annunci

2 commenti

Archiviato in cose arancioni, cose rosa, io ti amo e tu lo sai, she's

2 risposte a “prossimi programmi e romantichezze.

  1. anch’io da giovane ero un fans del pane e salame. Ora preferisco caviale e champagne, non tanto per il gusto quanto per la leggerezza.

  2. Sodoma

    lo spry sul muro si e gli appostamenti anche…. ma in genere, quando arrivano a quel punto, ti han scopato l’amica e il cane, rubato la carta di credito e smoccolato due volte su tre…. mangiaaaaaa!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...