b come biennale.

son qui che ascolto tracy chapman e che bevo morellino di scansano e che penso a quanto sono stanca, stanchissima, distrutta.

è stato un anno di forzature il mio 2010 e pensavo che il mio dueeundici sarebbe stato diverso, invece no, cioè invece si, ho meno scadenze, quello che di extracurriculare dovevo fare è stato fatto e però non ho pensato alle conseguenze. Devo ancora riposare, devo ancora riposare da aprile 2009 non ho preso un giorno di ferie uno che fosse per me era per extracurriculare io, io ora sono stanca.

la biennale di venezia è un evento, una cosa che quando ero piccola “evviva la biennale” e ora che sono grande “madonne sparse la biennale”.

e allora niente, se scorsa settimana ero con amici che non erano i soliti ma erano altri amici questa settimana e la prossima nessun amico con questa kerika, solo la biennale.

c: so you promote local fish?

kerika: for sure i do, except for the salmon

c: no local salmon?

kerika: unfortunately i have never caught a salmon in venice and if i can’t guarantee i can’t guarantee…

anche questa è arte.

Annunci

1 Commento

Archiviato in on duty

Una risposta a “b come biennale.

  1. Ogni volta che mi scappa l’occhio sul titolo del tuo nuovo post, inconsciamente il mio cervello registra B come Bestemmiare… sarà grave?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...