Quei giorni li

Sono molto vicina alla mamma, siamo così unite che ci accadono delle cose stupidissime. Per esempio ci succede spesso che magari lei, a casa sua, prepari le polpette e io, a casa mia, prepari le polpette. Nella telefonata serale in cui ci raccontiamo cosa abbiamo preparato per cena poi ci fa sempre molto ridere che tutte e due, senza metterci d’accordo, abbiamo mangiato polpette. Ci capita spesso, spessissimo e a un certo punto mi sono chiesta se forse siamo poco originali, se sappiamo fare tre cose in tutto e se quindi è per questo che facciamo le cene uguali. Non è per questo, lo so, e mi piace prendere le coincidenze culinarie come un filo che ci unisce (anche se la ricetta delle polpette perfette ci divide).
La mamma mi ha avuta che aveva vent’anni… Era la mamma più giovane della mia classe scolastica (sempre, in qualsiasi classe). Ho iniziato ad accorgermi di avere la mamma giovane col tempo, ogni mio anno in più me la rendeva sempre più amica piuttosto che mamma. Poi sa fare anche la mamma eh, di zoccolate in testa ne ho prese tante, la manina me la stringeva nel momento del bisogno, me la stringe ancora ma ho sempre amato il sentirla vicina in età, ho amiche oggi che hanno i suoi stessi anni.
C’è stato un giorno, il giorno prima che io andassi a convivere, che abbiamo preso lo stereo, ci abbiamo messo in cd di disco dance anni 70 e abbiamo attaccato a ballare. Lei a ballare è sempre stata più bella da vedere rispetto a me. Eravamo malinconiche ma tanto felici, un po’ era da ridere e un po’ ci veniva da commuoverci. È una sera che ricorderò sempre, oggi un po’ di più perché è il suo compleanno e io la penso più forte.
Auguri Carmen, stasera balliamo!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...